dottoressaangelicagianabiologanutrizionistalogo

+39 347 9254274

info@passionenutrizione.it

dottoressaangelicagianabiologanutrizionistalogobianco

Contacts

Explore


facebook
instagram

"I transformed my Passion for Nutrition and Wellness into my work and I decided to teach people the art of healthy and conscious eating, without sacrifices but with balance and taste"

Crema (CR) | Cromona (CR) 

Pontevico (BS)

Crema (CR) | Cromona (CR) 

Pontevico (BS)

SOS MERENDINE, quali alternative?

22-09-2021 11:00

Dott.ssa Angelica Giana

Educazione alimentare, Dieta e patologie, Merendine,

SOS MERENDINE, quali alternative?

Le merendine confezionate industrialmente sono i principali spezza-fame scelti da adulti e bambini...

sosmerendinequalialternativeangelicagiananutrizionista-1636462248.png

Le merendine confezionate industrialmente sono i principali spezza-fame scelti da adulti e bambini, spesso vengono consumate anche più volte al giorno a discapito di frutta fresca.

Nel 2019 un’analisi di mercato Doxa – Unione Italiana Food sui consumi del prodotto alimentare, ha evidenziato che 31 milioni di italiani continua a scegliere come snack, anche da adulti, merendine industriali. 

In un’indagine precedente Doxa-Aidepi (2017) si segnala che le merendine sono nella “top five” degli alimenti dati dai genitori ai propri figli come spuntino.

Quali sono i principali problemi collegati al consumo di merendine industriali?

- eccessivo contenuto di zuccheri semplici e grassi saturi che porta a un elevato apporto di calorie nonostante la quantità di cibo assunta sia relativamente poca

- aromi artificiali, conservanti e coloranti che alterano la percezione reale dei gusti

- assenza di fibre 

Il tutto può portare a “dipendenza” e spesso molti bambini e ragazzi mangiano anche più di una merendina alla volta senza quasi accorgersene, in quanto non danno un senso di sazietà a lungo termine.

Quali alternative alle merendine industriali?

Le scelte migliori per una merenda o uno spezza-fame a metà mattina vanno ricercate sempre nei cibi che la Natura ci ha già preparato pronti all’uso, senza alcuna lavorazione industriale. 

Sto chiaramente parlando della frutta fresca, uno snack sano, fresco, colorato, ricco di acqua, fibre e vitamine, pronto all’uso. Si può consumare quando si vuole e addirittura è consigliabile ripeterne l’assunzione più volte al giorno, anche 3! 

Oltre alla frutta fresca, un valido spuntino è la frutta secca, ad esempio mandorle, noci, nocciole, pistacchi e anacardi. La frutta secca è ricca di nutrienti importanti, ottima da sgranocchiare a scuola o in ufficio quando si ha bisogno di qualcosa di veloce e facile da mangiare. 

Prima dell’attività sportiva è ottima la frutta essiccata al naturale, senza zuccheri aggiunti, quindi datteri, albicocche, prugne e fichi. È molto energetica, quindi ne bastano due o tre frutti essiccati per avere la giusta carica.

Altre alternative valide alle merendine confezionate sono:

- lo yogurt bianco o yogurt di soia con aggiunta di frutta fresca, ad esempio mirtilli e more

- yogurt bianco greco con scaglie di cioccolato fondente e fiocchi d’avena

- una fetta di pane integrale con crema 100% mandorle

- una fetta di pane con un filo di olio evo e qualche pomodorino

- un frullato di frutta fresca e latte (es. banana + fragole + latte/ pesca + banana + bevanda vegetale all’avena)

- un pacchettino di cracker integrali/ cracker di farro 

- barrette di frutta secca e frutta essiccata al naturale fatte in casa

- ceci tostati al forno 

- una volta ogni tanto una fettina di torta fatta in casa senza burro e con poco zucchero

ONLINE Consulting

+39 347 9254274

+39 347 9254274


facebook
instagram

info@passionenutrizione.it

info@passionenutrizione.it

Dr. Angelica Giana VAT number 01721150199 Registered in section A of the National Order of Biologists with no. AA084028 | Website by Artensia.it​

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder